foto1
foto1
foto1
foto1
foto1
Back To School LUNEDì 16 SETTEMBRE 2019

Albo Pretorio On-line

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

Dati ANAC

FORMAZIONE DOCENTI

 

FORMAZIONE DOCENTI AMBITO 19  Pisa – Rete “Tre Valli”

http://www.itcgfermi.it/pages/corsi/formazioneDocenti17.aspx

 

VIDEOLEZIONI 

Sul sito della PEARSON sono presenti numerose videolezioni e webinar interessanti, dopo la loro visione e un breve test è possibile scaricare l'attestato  riconosciuto dal MIUR essendo ente accreditato.

 

 

MOOC

I MOOC (Massive Open Online Course) sono dei corsi online aperti pensati per una formazione a distanza che coinvolga un numero elevato di utenti. I partecipanti ai corsi provengono da varie aree geografiche del mondo e accedono ai contenuti unicamente online.

 

Con il seguente link si accede alla piattaforma EMMA nella quale si possono trovare tanti corsi di formazione gratuiti riconosciti.

https://platform.europeanmoocs.eu/

 

WEBINAR

Webinar è un neologismo, viene dalla coniazione delle parole web e seminar. Tecnicamente è un seminario o una lezione online che si può seguire comodamente da casa, da un qualsiasi PC con accesso ad internet, in un giorno e ora stabiliti.

Si tratta di una modalità di insegnamento moderna ed efficiente, grazie alla quale durante l’esposizione del relatore o docente, il partecipante ascolta dal proprio PC la voce del relatore, vede lo scorrere delle slides o del materiale utilizzato, e può interagire scrivendo le proprie domande nell’apposita chat ed il docente può rispondere in chat o viva voce.

Partecipare ad un webinar è semplicissimo, non occorre alcuna competenza tecnica. Il partecipante riceve una email contenente un link ed in pochissimi passaggi potrà registrarsi al webinar.

LINK A SITI CHE PROPONGONO WEBINAR

PEARSON

https://it.pearson.com/pearson-academy/webinar-primaria-secondaria.html

MONDADORI

http://www.mondadorieducation.it/sta/linkyou-webinar

FORMAZIONE DOCENTI

http://formazione.professioneinsegnante.it/

 

GIUNTI

http://www.giuntiscuola.it/catalogo/eventi-e-formazione/webinar/

DEASCUOLA

 http://deascuola.it/formazione/home

PROMETHEAN - CLASS FLOW

https://www.prometheanworld.com/it/notizie-ed-eventi/eventi/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CARTA DOCENTI

INDICAZIONI

Si ritiene opportuno dare indicazioni generali per l’erogazione del bonus docente per l’a.s. 2016/2017 per l’aggiornamento professionale.
Viene confermato l’importo del bonus, che è sempre di 500 euro.
Quest’anno però non saranno versati attraverso il cedolino dei docenti, ma saranno assegnati tramite un “borsellino elettronico”.

ACQUISIZIONE SPID

L’acquisizione delle credenziali SPID si può fare in qualunque momento, non c’è scadenza.

Cos’è lo SPID
Lo SPID è il sistema di autenticazione che permette a cittadini ed imprese di accedere ai servizi online della pubblica amministrazione e dei privati cittadini aderenti con un’identità digitale unica.
L’identità SPID è costituita da credenziali (nome utente e password) che vengono rilasciate all’utente e che permettono l’accesso a tutti i servizi online. E’ utilizzabile da computer, tablet e smatphone.
L’acquisizione delle credenziali SPID si può fare sin da ora.
Si tratta di un codice unico che consentirà di accedere, con un’unica username e un’unica password, ad un numero considerevole e sempre crescente di servizi pubblici
(Vedi: http://www.spid.gov.it/servizi).

Come si ottiene SPID
Entrare in http://www.spid.gov.it/richiedi-spid Cosa è necessario:
•    Un indirizzo e-mail
•    Il numero di telefono del cellulare che usi normalmente
•    Un documento di identità valido (carta di identità o passaporto)*
•    La tua tessera sanitaria con il codice fiscale*
*Durante la registrazione può esser necessario fotografarli e allegarli al form che compilerai.
 
Ci si può registrare sul sito di uno tra gli “Identity Provider” che sono autorizzati a rilasciare lo SPID.
I quattro soggetti attualmente autorizzati (InfoCert, Poste Italiane, Sielte e Tim) offrono diverse modalità per richiedere e ottenere SPID.
Per le iscrizioni entro il 31 Dicembre 2016 lo SPID è gratuito per i primi due anni. Successivamente saranno i vari “Identity Provider” a decidere se e quanto farlo pagare, anche se l’importo dovrebbe essere molto limitato. Vediamo le modalità previste dai soggetti autorizzati:
1.    InfoCert permette di ottenerlo recandosi presso le loro sedi per il riconoscimento: le loro sedi al momento non sono distribuite omogeneamente sul territorio nazionale, conviene verificare la mappa che forniscono. A pagamento (una-tantum 19,90 € -[per esempio 9,90 € per i diciottenni]) è possibile effettuare il riconoscimento utilizzando una webcam collegata al PC.
2.    Poste Italiane ( che riteniamo il più semplice) permette il riconoscimento online solo per chi è già in possesso delle APP Bancoposta, APP Ufficio postale e APP Postepay che utilizzano il codice PosteID.
Se non si hanno queste identità digitali, è sufficiente compilare il Form di iscrizione e recarsi presso un ufficio postale per il riconoscimento.
A pagamento (una-tantum 14,50€) è anche possibile il riconoscimento a domicilio tramite il portalettere.
3.    Sielte permette di ottenerlo direttamente online utilizzando una webcam o la telecamera dello smartphone o del tablet oppure recandosi presso le loro sedi per il riconoscimento:
le loro sedi al momento non sono distribuite omogeneamente sul territorio nazionale, conviene verificare la mappa che forniscono.
4.    TIM al momento permette la registrazione solo utilizzando la firma qualificata o digitale, la carta nazionale dei servizi (CNS) o la carta d’identità elettronica preventivamente abilitate per fare questa richiesta. A breve dovrebbero essere abilitate altre modalità.

Come si usa lo SPID
Le amministrazioni che consentono l’accesso ai propri servizi online tramite l’identità digitale unica espongono il bottone di accesso SPID.
L’accesso avviene utilizzando il nome utente e la password scelti al momento della registrazione.
Per alcuni servizi, che richiedono un grado di sicurezza maggiore, è necessaria anche la generazione di un codice temporaneo di accesso (OTP: one time password) via sms o utilizzando una “app” su smartphone o tablet.

UTILIZZO CARTA DEL DOCENTE

L’applicazione web “carta del Docente” è disponibile all’indirizzo www.cartadeldocente.istruzione.it .
Dal 1° Dicembre 2016 il portale è disponibile anche per gli insegnanti (oltre che per i rivenditori) per scaricare i buoni da spendere nell’ambito dei 500 euro assegnati.
Ovviamente, potranno procedere solo i docenti in possesso di SPID.
Per creare il buono è necessario andare sulla pagina “crea buono”, scegliere se acquistare di persona o online presso un esercente o un ente di formazione aderente all’iniziativa e il bene/servizio che si desidera acquistare, inserire l’importo del buono corrispondente al presso del bene o servizio.
Il buono creato sarà accompagnato da un codice identificativo (codice a barre e codice alfanumerico) che il docente dovrà salvare sul proprio dispositivo o stampare per utilizzarlo online o presentarlo all’esercente o ente aderente all’iniziativa e ottenere così il buono/servizio desiderato.
I buoni di spesa creati dai docenti daranno diritto ad ottenere il bene o il servizio presso gli esercenti o gli enti di formazione registrati con la semplice esibizione su smartphone o tablet. La stampa sarà ovviamente possibile, ma non necessaria.
Si ricorda che i 500 euro della Carta del Docente potranno essere spesi in qualunque momento, durante tutto il corso dell’anno scolastico.
 
Attraverso l’applicazione sarà possibile effettuare acquisti presso gli esercenti ed enti accreditati a vendere i beni e i servizi che rientrano nelle categorie previste dalla norma. Restano invariate le spese ammissibili.
Infatti, utilizzando l’applicazione, ogni docente potrà generare direttamente dei “Buoni di spesa” per:
•    L’acquisto di pubblicazioni e di riviste utili all’aggiornamento professionale;
•    L’acquisto di hardware e software;
•    L’iscrizione a corsi per attività di aggiornamento e di qualificazione delle competenze professionali, svolti da enti accreditati presso il Ministero dell’Istruzione;
•    L’iscrizione a corsi di laurea, di laurea magistrale, specialistica o a ciclo unico, inerenti al profilo professionale;
•    L’acquisto di biglietti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche;
•    L’acquisto di biglietti di musei, mostre ed eventi culturali e spettacoli dal vivo;
•    Iniziative coerenti con le attività individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle scuole e del piano nazionale di formazione.
I buoni di spesa generati dai docenti daranno diritto ad ottenere il bene o il servizio presso gli esercenti autorizzati con la semplice esibizione.
Inizialmente ha destato perplessità la notizia che sarebbe stato possibile spendere i 500 euro a partire dall’attivazione della carta.
Ora il Miur ha precisato che le somme relative all’a.s. 2016/2017, eventualmente già spese dal 1° Settembre 2016 al 30 Novembre 2016, dovranno essere rendicontate dalle scuole di appartenenza.

 

ORIENTAMENTO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

 

La Fiera dell’Orientamento nasce dall’idea di offrire agli studenti delle classi III della Scuola Secondaria di I grado, che si trovano nel momento della scelta, l’opportunità di conoscere le Scuole Superiori, gli indirizzi di studio che ogni scuola propone e i giorni di Open Day per andare successivamente a visitare la Scuola Aperta.

LUNEDì 3 DICEMBRE 2018

PRESSO LA SCUOLA  M. BUONARROTI 

ELENCHIAMO QUI DI SEGUITO L’ORDINE CON CUI LE CLASSI SARANNO PORTATE DAGLI INSEGNANTI PRESSO GLI STAND DELLE SCUOLE SUPERIORI , IN MODO CHE VOI GENITORI, POSSIATE  ESSERE PRESENTI AL MOMENTO CHE LA SCUOLA SUPERIORE PRESENTA LA PROPRIA OFFERTA FORMATIVA A VOSTRO FIGLIO


09.00 - 09.35 classe 3B
09.35 - 10.10 classe 3A
10.10 - 10.45 classe 3E
10.45 - 11.20 classe 3C
11.20 - 12.00 classe 3D

LA RIUNIONE INFORMATIVA PER TUTTI I GENITORI CI SARA'

LUNEDì 7 GENNAIO 2019 ALLE ORE 18:00

 

 

 

La scuola a prova di privacy


La nuova guida del Garante per la protezione dei dati personali, per "insegnare la privacy e rispettarla a scuola"

Si possono pubblicare sui social media le fotografie scattate durante le recite scolastiche? Le lezioni possono essere registrate? Come si possono prevenire fenomeni come il cyberbullismo o il sexting? Quali accortezze adottare nel pubblicare le graduatorie del personale scolastico? Ci sono cautele specifiche per la fornitura del servizio mensa o per la gestione del "curriculum dello studente"?

A queste e a tante altre domande risponde "La scuola a prova di privacy", la nuova guida del Garante per la protezione dei dati personali. L'obiettivo è quello di aiutare studenti, famiglie, professori e la stessa amministrazione scolastica a muoversi agevolmente nel mondo della protezione dei dati.

"Le scuole sono chiamate ogni giorno ad affrontare la sfida più difficile, quella di educare le nuove generazioni non solo alla conoscenza di nozioni basilari e alla trasmissione del sapere, ma soprattutto al rispetto dei valori fondanti di una società. Nell'era di internet e in presenza di nuove forme di comunicazionee condivisione questo compito diventa ancora più cruciale - sottolinea il Presidente dell'Autorità, Antonello Soro. "E' importante - continua Soro - riaffermare quotidianamente, anche in ambito scolastico, quei principi di civiltà, come la riservatezza e la dignità della persona, che devono sempre essere al centro della formazione di ogni cittadino".

La guida - che si apre all'insegna dell' "insegnare la privacy, rispettarla a scuola" - raccoglie i casi affrontati dal Garante con maggiore frequenza, al fine di offrire elementi di riflessione e indicazioni per i tanti quesiti che vengono posti dalle famiglie e dalle istituzioni: da  come trattare correttamente i dati personali degli studenti (in particolare quelli sensibili, come condizioni di salute o convinzioni religiose) a quali regole seguire per pubblicare dati sul sito della scuola o per comunicarli alle famiglie; da come usare correttamente tablet e smartphone nelle aule scolastiche a quali cautele adottare per i dati degli allievi con disturbi di apprendimento.

Il vademecum dedica inoltre particolare attenzione alla "scuola 2.0" e al corretto uso delle nuove tecnologie, al fine di prevenire atti di cyberbullismo o altri episodi che possano segnare negativamente la vita dei più giovani.

Per facilitarne la consultazione, la guida è articolata in cinque brevi capitoli (Regole generali; Vita dello studente; Mondo connesso e nuove tecnologie; Pubblicazione on line; Videosorveglianza e altri casi) che riportano regole ed esempi, e in due sezioni "di servizio" (Parole chiave; Appendice - per approfondire) utili per comprendere meglio la specifica terminologia utilizzata nella normativa sulla privacy e per
 
avere un sintetico quadro giuridico di riferimento.

L'opuscolo verrà inviato in formato digitale a tutte le scuole pubbliche e private e potrà essere richiesto in formato cartaceo al Garante per la protezione dei dati personali all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure scaricato direttamente dal sito dell'Autorità www.garanteprivacy.it o dal seguente link.

OPUSCOLO PRIVACY

 

 

 

 

 

 

SCUOLA INFANZIA

24/10/18   Assemblea genitori ed elezioni rappresentanti di sezione 17:00- 20:00

14-11-18  INTERSEZIONE RISTRETTA  ore 17.00/18.00
                 E PLENARIA  ore 18.00/19.00
O.D.G.
•    Insediamento nuovi rappresentanti dei genitori

•    Presentazione dell'offerta Formativa a.s. 2018/2019
•    Problematiche e bisogni del plesso
•    Varie ed eventuali
 

 

7-02-19      RICEVIMENTO GENERALE ore 17.00/19.00
8-02-19         ore 17.00/19.00 (solo per chi non riesce nelle 2 ore del 07-02)

LETTURA DOCUMENTO DI VALUTAZIONE 1°QUADRIMESTRE

 

 06-03-19  INTERSEZIONE RISTRETTA  ore 17.00/18.00
                 E PLENARIA  ore 18.00/19.00
O.D.G.
•    Monitoraggio delle attività e valutazione periodiche
•    Verifica in itinere dei progetti di plesso
•    Problematiche e bisogni del plesso
•    Varie ed eventuali

08-05-19  INTERSEZIONE RISTRETTA  ore 17.00/18.00
                 E PLENARIA  ore 18.00/19.00 O.D.G
•    Monitoraggio delle attività  didattiche e dei progetti  a.s. 2018/2019
•    Manifestazioni di fine anno
•    Varie ed eventuali


19-06-19 RICEVIMENTO GENERALE ore 17.00/19.00
20-06-19 ore 17.00/19.00 (solo per chi non riesce nelle 2 ore del 20-06)

LETTURA DOCUMENTO DI VALUTAZIONE 2°QUADRIMESTRE

 

SCUOLA PRIMARIA

GIOVEDI' 25 OTTOBRE 2018          ESSEMBLEA GENITORI PER ELEZIONI RAPPRESENTANTI DI CLASSE

GIOVEDI' 15 NOVEMBRE 2018       INTERCLASSE RISTRETTO/PLENARIO

MERCOLEDI’ 5  DICEMBRE 2018    COLLOQUI INDIVIDUALI GENITORI

MERCOLEDI’ 6  FEBBRAIO 2019    INFORMAZIONE RISULTATI SCRUTINI

GIOVEDI' 7 MARZO  2019              INTERCLASSE RISTRETTO/PLENARIO

MERCOLEDI' 10 APRILE  2019       COLLOQUI INDIVIDUALI GENITORI

GIOVEDI' 9 MAGGIO 2019            INTERCLASSE RISTRETTO /PLENARIO

GIOVEDI’ 20 GIUGNO 2019         INFORMAZIONE ALLE FAMIGLIE RISULTATI SCRUTINI    

 

SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO

E' possibile  prenotarsi tramite il portale ARGO per i ricevimenti del mattino che per quelli pomeridiani

Istruzioni su come procedere per la prenotazione.

Orario di ricevimento settimanale dei docenti a. s. 2018/2019   

 

Si comunica inoltre che sono previsti i seguenti ricevimenti pomeridiani:  
                                                           DICEMBRE

LUNEDI’     3  DICEMBRE  ore16.00/19.00 (Italiano, Storia, Geografia, Tedesco, Musica, Arte, Sostegno)
MARTEDI’  4  DICEMBRE  ore16.00/19.00 (Matematica, Inglese, Tecnologia, Sc. Motorie, Religione)
 
                                                              APRILE

Lunedi 8 APRILE      ore 16.00/19.00    (Matematica,Inglese,Tecnologia,Sc.Motorie,Religione)
Martedi 9 APRILE  ore 16.00/19.00    (Italiano,Storia,Geografia, Tedesco,Musica,Arte,Sostegno)

Annunci brevi

PACCHETTO SCUOLA
Mercoledì, 08 Maggio 2019

Contributi scolastici a.s. 2019-20 - Pacchetto Scuola Con la presente si informa che f ino al 21 maggio 2019 è possibile presentare  domanda di contributo per il Pacchetto Scuola, per gli studenti residenti nel comune di San Miniato, iscritti per l'a.s. 2019-20 ad una scuola secondaria di primo o secondo grado, statale, paritaria privata o degli enti locali o iscritti a un percorso di istruzione e formazione professionale, in una scuola secondaria di secondo grado o una agenzia formativa accreditata, con un indicatore  ISEE per prestazioni rivolte a minorenni non superiore a 15.748,78 € ed  età inferiore a 20 anni.    Tutte le informazioni e di documenti necessari sono reperibili all'Ufficio Relazioni con il Pubblico oppure sul sito internet del comune di San Miniato direttamente alla pagina dedicata  https://bit.ly/2H6sRiP. La domanda di ammissione al contributo deve essere presentata all' URP del Comune di San Miniato entro le ore 13.00 del 21 maggio 2019.
Read More...
Graduatorie
Mercoledì, 06 Marzo 2019

Si comunica sono stati  pubblicati  sull'Albo Pretorio On-line, del presente sito, (banner in alto a sinistra) GRADUATORIA PROVVISORIA SU SELEZIONE PER RECLUTAMENTO ESPERTI EDUCAZIONE AMBIENTALE e GRADUATORIA PROVVISORIA SU SELEZIONE PER RECLUTAMENTO ESPERTI MUSICOTERAPIA
Read More...
Pubblicazione bandi
Martedì, 05 Febbraio 2019

 Si comunica sono stati  pubblicati  sull'Albo Pretorio On-line, del presente sito, (banner in alto a sinistra) BANDO SELEZIONE PUBBLICA PER IL RECLUTAMENTO DI ESPERTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE BANDO SELEZIONE PUBBLICA PER IL RECLUTAMENTO DI ESPERTI DI DANZA
Read More...
pon-competenze di base
Martedì, 05 Febbraio 2019

Si comunica è stato pubblicato  sull'Albo Pretorio On-line, del presente sito, (banner in alto a sinistra) GRADUATORIA PROVVISORIA BANDO SELEZIONE RISERVATO A SCUOLE DI LINGUA PER IL REPERIMENTO ESPERTI DI MADRELINGUA INGLESE - PROGETTI: FSEPON 10.2.1A-TO-2017-80 E FSEPON 10.2.2A-TO-2017-169
Read More...
Nuovo Bando Esperti Teatro
Sabato, 02 Febbraio 2019

Si comunica è stato pubblicato  sull'Albo Pretorio On-line, del presente sito, (banner in alto a sinistra) Nuovo Bando di selezione Pubblica per il reclutamento di Esperti di Teatro
Read More...
Nuovo Bando Esperti Musicoterapia
Sabato, 02 Febbraio 2019

Si comunica è stato pubblicato  sull'Albo Pretorio On-line, del presente sito, (banner in alto a sinistra) Nuovo Bando di selezione Pubblica per il reclutamento di Esperti di Musicoterapia
Read More...

Copyright © 2019 Istituto Comprensivo M. Buonarroti Rights Reserved.